Tecnologia NFC: cos’è e come funziona

nfc

Sempre più di frequente quando si acquista un nuovo dispositivo smartphone o tablet, troviamo nelle specifiche la sigla NFC. Ma questa tecnologia che sta diventando sempre più popolare ed usata, a cosa serve? Vediamo di scoprirlo.

Che cos’è l’NFC?

NFC è una tecnologia che consente una connettività wifi a corto raggio (una decina di centimetri massimo) bidirezionale. Molto semplicemente questa tecnologia sfrutta dei segnali radio per creare una connessione di tipo pear to pear tra i due dispositivi, rendendo possibile il drasferimento di dati.Entrando nello specifico usa una frequenza radio è di 13,56 MHr e raggiunge una velocità di trasmissione massiama pari a 424 Kbit/s. Negli smartphone recenti troviamo il cip NFC integrato all’interno del dispositivo, ma possiamo anche trovare delle schede esterne.

A cosa Serve?

Vediamo una carrellata di possibili utilizzi che ci permette di fare questa tecnologia:

  • Pagamenti:

    la prima è più usata è il pagamento, infatti possiamo pagare direttamente con il nostro dispositivo. Queste forme di pagamento sono già in funzione sia alle Poste( e fanno guadagnare molto tempo), che in molti negozi. Per poter usare quest’opzione basta collegare una carta di credito o carte prepagate al dispositivo.

  • Trasferimento dati:

    Possiamo trasferire dati tra due dispositivi, ad esempio tra fotocamera e smartphone o tra pc e tablet, possiamo sbizzarirci come vogliamo.

  • Tag NFC:

    Possiamo attivare impostazioni del nostro smartphone solo avvicinandolo ad appositi tag fisici liberamente programmabili.

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *