Posta elettronica certificata: Guida introduttiva

Che cos’è la Posta elettronica certificata?

La posta elettronica certificata o PEC è l’analogia elettronica della raccomandata postale, regolamentata dalla legge DPR 11/2/2005, n. 68 e DPCM 2/11/2005. Un utente non trova differenze tra la tradizionale posta elettronica e la pec ma è tutto il sistema che ci sta dietro a cambiare.

posta-elettronica-certificata

 

Come funziona la posta elettronica certificata (PEC)?

Vediamo in pochi punti come funziona la posta elettronica certifacata.

  • Ne momento che inviamo la nosta posta elettronica certificata il gestore della pec invia al mittente una ricevuta che attesta a norma di legge l’invio del messaggio.
  • Dopo aver consegnato la posta elettronica certificata al destinatario recapita al mittente la conferma dell’avvenuta ricezione.
  • In caso di perdita si può richiedere al gestore il tracciamento informatico della posta elettronica certificata.

I vantaggi della posta elettronica certificata (PEC)

  • Possono essere inviati tutti i formati digitali
  • Viene garantita l’avvenuta consegna del messaggio e in caso contrario si viene informati
  • La casella mittente ha una piena tracciabilità
  • Si ha la certezza sulla destinazione dei messaggi
  • Il gestore archivi tutti i messaggi per un tempo di trenta mesi
  • Può essere usata su un qualsiasi indirizzo di posta come GmailLiberoYahoo

Gli svantaggi della posta elettronica certificata (PEC)

  • La tecnologia che sta alla base della pec non è riconosciuta come standard internazionale, ma essendo usata per lo più tra privati questo aspetto passa in secondo piano

Conviene usare la posta elettronica certificata (PEC)?

Sicuramente conviene a tutti coloro che intendono avere conversazioni sicure e tracciabili senza incorrere in perdita di informazione o paura di essere spiati da terzi . La posta elettronica certificata viene usata nelle pubbliche amministrazioni nelle aziende dove le comunicazioni tra i loro componenti deve avere un certo grado di sicurezza. Ci sono sicuramente diversi gestori e diverse tipologie di posta elettronica certificate che cercheremo di conoscere in altre guide.

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *