Cloud Computing: Scopriamo cos’è

Che cos’è il Cloud Computing?

Il Cloud computing o più semplicemente nuvola informatica è un insieme di tecnologie messe a disposizione all’utente da parte di un provider tramite il sistema client-server che consentono di usare infrastrutture hardware anche di grande potenza direttamente online. Inizialmente l’uso di queste tecnologie sia per i costi che per la poca diffusione era usata soprattutto da aziende o enti. Oggi invece con l’espandersi di queste tecnologie possiamo usufruirne tutti anche gratuitamente.

cloud-computing

Vantaggi di un Cloud Computing

Indifferentemente dall’uso ultimo da parte dell’utente il vantaggio del cloud consiste nell’avere un sistema hardware/software già pronto all’uso e senza necessità di manutenzione da parte nostra, occupandosene i tecnici del gestore su cui ci appoggiamo.

Il Cloud Storage

Molto popolare ultimamente sono i servizi di storage online, che ci danno la possibilità di avere i nostri contenuti digitali (documenti, foto, video e programmi) su di uno spazio di archiviazione remoto. Tra i più famosi possiamo trovare Dropbox o Icloud che ci danno gratuitamente spazio a disposizione per tenere sempre sincronizzati i nostri amati file. Pensiamo all’utilità di avere dello spazio a disposizione dove poter archiviare tutto quello che ci pare e che possiamo accederci con tutti i nostri dispositivi. Mettiamo caso che stiamo creando un documento sul nostro pc di casa e dobbiamo uscire, bene dopo averlo caricato sulla nostra cartella remota possiamo benissimo continuare il lavoro magari dal nostro smartphone o tablet.

Diverse tipologie di Cloud Computing

Vediamo le diverse tipologie di cloud che possiamo trovare oggi, vi faccio un elenco esemplificativo qui sotto:

  • SaaS (Software as a Service )
    Questa tipologia ci da la possibilità di installare dei software sul cloud remoto usando la configurazione hardware che desideriamo, esulando il nostro sistema desktop (magari poco potente) e la nostra rete locale dal compito.
  • Daas (Data as a Service)
    Questo sistema serve per l’elaborazione di grandi moli di dati, quindi quando abbiamo bisogno di un’applicazione che deve interrogare diversi database possiamo servirci di un cloud di questo tipo.
  • HaaS (Hardware as a Service)
    Ultimo tipo mette a disposizione un hardware abbastanza performante, in base alle esigenze, che elaborerà i dati inviati dall’utente restituendogli output al termine.

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *