Bloccare contatto Whatsapp

Ora che avete scaricato Whatsapp(se non lo avete ancora fatto andate a questo link ) potete messaggiare liberamente con i vostri amici. Ma può capitare che abbiate la necessità di bloccare qualche contatto che per un qualunque motivo non vi è gradito. E’ possibile? La risposta è certamente sì.
Su Whatsapp avete la possibilità, come su qualsiasi servizio di messaggistica, di bloccare qualsiasi contatto voi vogliate.
In questa guida vi spiegheremo come fare.

E’ un’operazione semplice e veloce.

Bloccare contatto Whatsapp

Iniziamo col cliccare l’iconcina verde di Whatsapp che si trova sullo schermo del vostro telefono.
Whatsapp si aprirà sulla finestra delle vostre chat.
Adesso cliccate sul tasto sinistro del vostro dispositivo: si apriranno una serie di opzioni, tra cui Impostazioni; è proprio su Impostazioni che dovrete cliccare.
Una volta fatto ciò si aprirà un piccolo menù, dal quale andrete a selezionare l’opzione Contatti.
Giunti qui, troverete l’opzione Contatti bloccati, che contiene la lista dei contatti bloccati.
Se finora non avete bloccato alcun contatto leggerete la dicitura Contatti bloccati: Nessuno. Cliccateci sopra.
Sullo schermo, in alto a destra, troverete un’icona. Per selezionare un contatto da bloccare dovete semplicemente cliccarci su.
Adesso si aprirà la vistra rubrica e dovrete solo scegliere chi bloccare. Tutto qui.

E se c’è qualcuno di cui ignorate l’identità che però ha il vostro numero e vi manda messaggi su Whatsapp che non gradite?
Anche in questo caso potete bloccarlo facilmente. Salvate il numero nella rubrica e procedete come sopra.
Oppure se preferite, accedete alla chat, cliccate il tasto sinistro del vostro telefono, selezionate Altro e poi ancora Blocca.

Ricordate che i contatti bloccati non potranno inviarvi messaggi ma potranno ancora vedere il vostro stato.

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *