Home MobileAndroid Android L: Vediamo quali sono le novità

Android L: Vediamo quali sono le novità

by IdeaTech

 

android-l

Sono finiti i dolci! Google ha da poco presentato il suo nuovo sistema operativo che per il momento prende il nome di Android L, sembra infatti interrompere i nomi inerenti ai dolci. Ma a parte i nomi sono molte le novità del nuovo OS, forse prima in cima a tutto è la migliore integrazione con tutti i dispositivi come smartphone, tablet, indossabili, tv e auto.

Vediamo le novità più importanti di Android L:

 Material Designe

Sicuramente una della principali migliorie è la parte grafica che caratterizzerà i nostri terminali, il caro e vecchio Big G ha introdotto un nuovo framework grafico che si ripromette di velocizzare la fluidità del dispositivo. Come previsto a beneficiare del restyling grafico sono anche le applicazioni di Google e molte altre stanno seguendo questa strada.

Migliorie nella Batteria

Con il nuovo Android L si è cercato di introdurre nuove soluzioni per risparmiare la batteria del device. Si è infatti migliorata la parte di gestione delle applicazioni e viene presentato uno storico del consumo. Sicuramente tutto questo non basta ancora per avere una buona autonomia ma si stanno facendo passi avanti.

Notifiche

Un altro cambiamento riguarderà il sistema di notifiche, In Android L non verranno più viste nella barra in alto ma appariranno al centro dello schermo. Si è deciso così per una migliore visualizzazione delle notifiche, che appariranno anche mentre siamo all’interno di un’app, dove in seguito potremo ignorarle o entrarci.

Fotocamera

Le novità in campo fotografico saranno più evidenti nei device Nexus di Google. Questi terminali non hanno una parte fotografica propriamente scattante, in Android l si è cercato di migliorare questa parte rendendola più fluida e veloce.

Sicurezza e Privacy

Forse la parte più importante che mira a proteggere i nostri smartphone e la nostra privacy si è ulteriormente migliorata. Oltre a scansionare tutte le app scaricate dal Google play store per evitare la presenza di malware (potete trovare una guida agli anti malware Android a questo link). Il nuovo OS è anche dotato di Factory Reset Protection, che permette di resettare il dispositivo ai dati di fabbrica in caso di furto o smarrimento.

 

Il Nuovo sistema operativo di Google si presenta molto bene aspettiamo di provarlo e testarlo a dovere per vedere se le aspettative sono verificate.

 

You may also like

Leave a Comment